MUSICA IN MOSTRA-COPERTINA
EVENTO – ARTE E TERRITORIO A CROCETTA
8 ottobre 2020
Guido Cadorin, Piazza San Marco 1948 olio su tela
VISITE GUIDATE
10 ottobre 2020

NOTE D’ARTE – LAGHETTI DELLA RIMONTA

art dolomites moody copertina

NOTE D’ARTE, SPLENDIDA SERATA AI LAGHETTI DELLA RIMONTA

L’affascinante scenario dei Laghetti della Rimonta, a Bardies di Borgo Valbelluna, è stato l’inedito palcoscenico di un concerto d’archi, dal titolo “ note d’Arte”, organizzato dall’Associazione culturale Art Dolomites in collaborazione con Il Gruppo Natura Lentiai e il Comitato frazionale di Bardies.

Dopo l’introduzione della rappresentante di Art Dolomites Claudia Comel, hanno portato il saluto ai numerosi intervenuti: per il Gruppo Natura Orfeo Dal Piva e per la Frazione di Bardies Elena Fugazza.

Applauditissima è stata l’esibizione del Quartetto d’archi Moody, composto da Mattia Tonon (violino primo), Ilaria Zanella (violino secondo), Lucia Zigoni (viola) ed Erica Scapin (violoncello),  diplomati brillantemente presso i Conservatori “A. Steffani” di Castelfranco Veneto e “G. Tartini” di Trieste.

Sono state eseguite musiche classiche di George Friederic Haendel, Johann Sebastian Bach, Antonio Vivaldi, Giuseppe Tartini e Wolfgang Amadeus Mozart. Apprezzate le esecuzioni d’arie d’opera di Pietro Mascagni, Giuseppe  Verdi e di Giacomo Puccini. Per rendere omaggio al grande musicista e compositore Ennio Morricone sono state eseguite due celeberrime composizioni e nel filone della musica da film anche di Scott Joplin e Nicola Piovani. Il finale, seguito dai bis richiesti a gran voce dal numeroso pubblico presente, ha visto l’esecuzione di composizioni di Carlos Gardel, Astor Piazzolla e di John Kandercon .

L’evento culturale ha chiuso un ciclo di manifestazioni che hanno voluto porre l’attenzione sull’area naturalistica del biotopo dei Laghetti della Rimonta. Edoardo Comiotto, che ha coordinato l’incontro, ha ricordato come l’area, che si trova nella confluenza del torrente Rimonta con il Piave, è un’oasi naturalistica riconosciuta d’interesse europeo essendo zona SIC.

Ma non solo, sullo stimolo dello sculture locale Franco Vergerio che ben conosce la zona, fu lanciata l’iniziativa di collocare lungo il percorso di visita delle pregevoli installazioni di opere di vari affermati artisti.  Per valorizzare quest’area, che comprende Bardies e la valle della Rimonta, è stato recentemente dato alle stampe un pregevole volume di carattere storico, naturalistico e artistico dal titolo “RimontArte”. Si tratta di una sessantina di pagine arricchite dalle splendide foto a colori di Walter Argenta e la biografia degli artisti e le foto delle opere presenti.

Soddisfazione per il successo dell’iniziativa voluta da Art Dolomites è stata espressa dal suo presidente Renzo Limana che ha affermato: “E’ nelle “corde” della nostra Associazione il desiderio di promuovere e divulgare l’arte nelle sue mille sfaccettature. I laghetti della Rimonta rappresentano da un lato il rispetto e l’amore per la natura, e dall’altro il felice connubio che l’arte può avere, anche in ambienti più disparati, nei quali s’inserisce. Ci auguriamo che questa valida iniziativa cresca ulteriormente ed essere da stimolo per altre che possono nascere sul nostro splendido territorio provinciale”.

Di seguito, alcune foto della serata.

Arte Dolomites • logoOK-01

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *